Pages Menu
TwitterRssFacebook
Categories Menu

Posted by on 3 Gen, 2014 in Coaching | 4 comments

Se non impari a correre, non avrai mai successo nel Network Marketing

Se non impari a correre, non avrai mai successo nel Network Marketing

Che significa questo titolo Alex? Che c’entra lo sport con il Network Marketing? Conosco della gente non proprio in forma che ha successo in questo business. Perché mi dici questo?

In realtà ciò che voglio condividere con te oggi è la somiglianza tra andare a correre e fare Network Marketing. Non sono uno sportivo professionista, ma 2-3 volte alla settimana vado a correre per mantenermi in forma. Qualcuno dice che andare a correre sia il miglior sport in assoluto, sia perché fa bene al cuore e coinvolge ogni muscolo del corpo, sia perché aiuta a bruciare tante calorie.

Non so dirti esattamente a che cosa fa bene, ma a me “piace” perché mi fa star bene. Scarico tutto lo stress che accumulo durante la giornata e mi sento vivo, mi sento davvero vivo, sia mentre corro in mezzo alla natura o alla città, sia quando finisco di correre. E’ una sensazione meravigliosa.

Uno dei miei obiettivi per il 2014 riguarda proprio l’attività fisica perché la salute è molto importante. E’ una delle tre aree vitali da cui dipende la nostra felicità e il nostro successo. Ti consiglio di approfondire leggendo questo articolo.

Il Network Marketing è molto simile a questo sport per diverse ragioni.

 

1. E’ semplice. Sai gia’ farlo.

Non c’è tanto da imparare per fare questo sport. Non ci sono tante regole che devi rispettare. Devi solo vestirti adeguatamente e farlo. Punto. E’ difficile iniziare, è difficile continuare, ma non è complicato. Non c’è tanto da sapere. Corri e basta. E’ semplicissimo e lo hai sempre fatto.

Lo stesso vale per il Network Marketing. Hai sempre raccomandato prodotti. Hai sempre parlato di prodotti. Hai sempre utilizzato prodotti e i tuoi amici hanno fatto lo stesso grazie al tuo passaparola. Il passaparola è la più antica forma di pubblicità e nello stesso tempo anche la più efficace.

Il problema non è la complessità di questo business. Se guardi sul palco le persone che parlano e che hanno una qualifica importante, non sono poi così acculturate dal punto di vista del marketing. Alcune neanche sanno definire la parola marketing. Sanno che si tratta di una specie di “marchetin” (e ho scelto di scriverlo così apposta 😉 ), ma non sono laureati in questo. Sono persone normali da questo punto di vista, ma straordinarie dal punto di vista dell’ambizione e della perseveranza. Sono straordinarie perché vogliono aiutare gli altri e LO FANNO! Punto.

Il Network Marketing è semplice come andare a correre. Che cosa devi imparare per andare a correre?  Sai già farlo!

 

2.    Si inizia con entusiasmo, ma si molla appena diventa difficile

Sei mai andato a correre? Molto probabilmente sì e se lo hai fatto saprai benissimo che si parte sempre con tanto entusiasmo. Diciamo a noi stessi “Da domani inizio a correre”. E’ un obiettivo ambizioso che ci fa star bene solo a pensarlo, ma appena iniziamo a sentire la difficoltà, appena sentiamo i muscoli delle gambe che fanno fatica, appena ci stanchiamo un po’ e sentiamo che i polmoni anche fanno fatica a bruciare tutto quell’ossigeno che ispiriamo, che il cuore batte sempre più forte, l’entusiasmo piano piano svanisce.

Il pensiero “Che bello, voglio andare a correre!” diventa “Sono stanco, forse oggi ho degli obiettivi più importanti. Devo pulire la casa. Devo…” e così troviamo sempre una scusa per non farlo.

Lo stesso succede nel Network Marketing. Partiamo con lo stesso entusiasmo. Immaginiamo noi stessi diventando dei leader proprio come quelli che vediamo sul palco a raccontare le loro storie di successo. Siamo carichi. E’ tutto meraviglioso fino ai primi NO. Appena sentiamo la prima forma fatica troviamo subito una scusa “Forse oggi devo pulire la casa…”, “forse…” ecc. , ecc., ecc..

 

3. La difficolta’ la superi solo se non ti fermi

Chi è mai andato a correre e non si è fermato subito quando ha sentito che fa fatica, ha realizzato dopo un po’ che i polmoni si abituano a lavorare quel nuovo ritmo e che è più facile correre che camminare, che i muscoli dei piedi non sentono più la pesantezza del corpo.

Ci si sente come volare. Ci si sente vivi e forti perché non ci siamo fermati, perché abbiamo deciso di andare avanti nonostante la difficoltà. Ci si sente soddisfatti perché abbiamo percorso una strada e abbiamo quasi portato a termine il nostro obiettivo. Andare avanti è più facile che fermarsi. E’ più motivante andare avanti che fermarsi perché la tua mente ti dice “Ormai hai fatto 80% della strada. Perché fermarti proprio ora?”

Oggi ho fatto 7,6 km di corsa. Il primo km è stato tutto pieno di entusiasmo, ma il secondo km è stato un inferno. Volevo fermarmi ad ogni passo. Mi ci sono anche fermato per qualche secondo, ma sono ripartito. Mi sono fermato di nuovo  per qualche secondo e sono ripartito di nuovo. Mi sentivo troppo stanco ed ero appena all’inizio. Come avrei potuto arrivare alla fine in quelle condizioni? Ma il segreto lo conoscevo dall’ultima volta che ero andato a correre. “Se non ti fermi, diventa facile!” E così è stato. L’ultima volta avevo fatto 6.2 km e stavolta ne ho fatti 7.6. Solo perché non mi sono fermato al secondo km.

Andare a correre

Il segreto è solo quello: NON FERMARSI e vale anche per il Network Marketing! Chi ha raggiunto una certa qualifica, non necessariamente quella di Diamante, sa che il segreto è stato solo quello: NON FERMARSI. Non fermarsi davanti ai NO. Non fermarsi davanti alle assenze ai meeting delle persone che hanno detto che sarebbero venute. Non fermarsi davanti alle critiche degli “amici” e dei parenti. Non fermarsi davanti a niente.

Anche se si va più piano in un certo periodo, non importa. La strada non è sempre in discesa. Ma l’importante è non fermarsi. Se non ti fermi, impari dai tuoi sbagli e dai tuoi successi, ma se ti fermi perdi tutto.

 

4. O diventi piu’ forte o diventi piu’ debole

Quando vai a correre la prima volta è difficile. E’ vero. Chi lo può negare? Ma se lo fai per un po’ di tempo ti abitui e non ci pensi più. Diventi sempre più forte. I tuoi muscoli si sviluppano. I tuoi polmoni si sviluppano. Il tuo cuore funziona meglio. Il sonno migliora. Diventi più resistente e lo noti. Diventi anche più attraente, energico e più sorridente perché scarichi tutto lo stress. Tutto migliora nella tua vita grazie a questo.

Lo stesso vale anche per il Network Marketing. E’ vero, all’inizio è difficile. Chi lo può negare, ma se non ti fermi per un po’ di tempo, ti abitui ai no e non la prendi più sul personale. Cresce la tua autostima perché impari a superare il rifiuto e la critica degli altri, cosa che ti renderà un uomo che pensa con la propria testa, sempre più forte socialmente. Diventi più bravo a comunicare e a coinvolgere gli altri. Per questo amo il Network Marketing. Ti rende un uomo più forte.

Ma nello stesso tempo, se ti fermi e smetti, aumenta la frustrazione. Se ti metti l’obiettivo di andare a correre e non lo fai, ti sentirai incapace e debole, tanto fisicamente quanto psicologicamente. La tua condizione fisica piano piano peggiorerà e anche il tuo stato d’animo. Stesso discorso per il Network Marketing. Ti sentirai incapace e frustrato, debole e non ambizioso.

O diventi più forte o diventi più debole. Tutto dipende da una sola cosa: Ti fermerai o andrai avanti?

 

5. Se non ti fermi, inizieranno a seguirti anche altre persone

Una cosa bellissima è quando si va a correre insieme a qualcun altro: sei ancora più motivato a non fermarti perché quella persona sta correndo a volte anche più veloce di te. Vuoi sempre correre alla stessa velocità dell’altra persona e non vuoi rimanere indietro. Anzi vorresti andare anche un po’ più veloce. Non si tratta per forza di concorrenza, perché voler essere migliore di qualcun altro può diventare frustrante e controproducente. Meglio competere sempre solo con se stessi.

Se racconterai i benefici che hai ottenuto andando a correre, qualcun altro vorrà venire insieme a te. Non tutti, ma qualcuno lo farà e sarà molto più bello andare a correre così che da solo. Qualcuno si fermerà e non vorrà più farlo, ma se non ti fermi, qualcuno che ci ti accompagni ci sarà SEMPRE.

Lo stesso vale per il Network Marketing. Se non ti fermi, il viaggio lo condividerai con tante persone che ti seguiranno solo perché vedono in te questa forza che loro non hanno. Ispirerai tanti a fare ciò che tu fai, senza neanche avere il bisogno di dirlo. I miglioramenti che avrai nella tua vita, sia correndo, sia facendo Network Marketing saranno visibili e saranno gli altri a chiederti come fai per avere tutto questo. E’ vero qualcuno si perderà per la strada, ma fa parte del gioco.

Quindi ti posso dare un solo consiglio: NON TI FERMARE MAI!  Non è difficile sponsorizzare. Impara un metodo semplice e duplicabile e poi inizia a correre. Inizia a volare e a vedere come altre persone iniziano a seguirti, proprio come in questo mitico video:

4 Comments

  1. mi piace molto questa metafora… Sarà perché sono nella fase della fatica 🙂

  2. Sono d’accordo con quello che hai scritto. Le abilità richieste dal Network Marketing sono le stesse richieste dalla corsa. La più importante, scegliere di farlo con consapevolezza, perché sai che ti porterà dei risultati e la tua costanza verrà premiata.

    Leggo con piacere tutto ciò che pubblichi e ti seguo su FB. Per imparare ad eccellere in qualsiasi attività, da esperta piennellista, scelgo qualcuno da modellare e tu sei un esempio da modellare. Complimenti!

  3. wowwwwww…..che verita’…chi si ferma resta indietro.

  4. Fantastica metafora, è la prima volta che leggo tutto un articolo così lungo, mi calza a pennello perchè ho iniziato a fare network marketing da un paio di mesi dopo anni di fiera resistenza 😀 e mi sono anche messa a correre per riprendere la forma fisica. Mi è capitato spesso di arrivare a sentire quella stanchezza da volermi fermare ma non l’ho fatto perchè ho fatto la medesima similitudine, ossia, se imparo a continuare a correre anche quando penso di non riuscirci allora posso farlo anche nel network marketing perchè è solo una questione di atteggiamento e di sinapsi.
    Grazie mille per i fantastici contenuti che pubblichi, uno dei migliori siti anche per uno che non fa network marketing.
    A presto.
    Eleonora

Post a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *