Pages Menu
TwitterRssFacebook
Categories Menu

Posted by on 1 Mag, 2012 in Reclutamento, Soldi | 14 comments

Come far leva sul bisogno di soldi per sponsorizzare nel Network Marketing

Come far leva sul bisogno di soldi per sponsorizzare nel Network Marketing

Nell’articolo Perché Network Marketing ho elencato e spiegato i motivi principali per cui qualcuno potrebbe voler intraprendere quest’attività e ho messo come prima ragione i soldi, ma non ho approfondito abbastanza l’argomento. Questo articolo ha lo scopo di aiutarti a capire meglio questo bisogno e a insegnarti come far leva su questo bisogno per sponsorizzare più facilmente i tuoi potenziali partner.

Come ho detto nell’articolo sopra citato è molto importante comprendere che le persone agiscono perché motivate dalle proprie ragioni e non dalle ragioni che hanno motivato te a firmare la domanda di collaborazione, quindi sarà molto importante saper ascoltare per individuare queste ragioni e non fare lo sbaglio di invocare chissà quale motivo che per loro non esiste, bruciandoti così un contatto importante.

Anche se il bisogno di soldi è tra i più comuni in assoluto, dato che i soldi sono la moneta di scambio per avere quasi qualunque bene materiale ci serve e forse anche tante cose non materiali, dobbiamo capire cosa sta dietro a questo bisogno per poter essere più persuasivi nel nostro approccio.

 

Il bisogno di soldi

il bisogno di soldi network marketing

Se riuscissi a procurare 10.000 euro in questo momento cosa faresti con questi soldi? Li spenderesti tutti subito? In tal caso cosa compreresti? Li metteresti tutti in banca per essere sicuro che se un domani ne avrai bisogno per chissà quale necessità importante, li avrai? Li investiresti subito per moltiplicarli, assumendoti i rischi collegati a questo potenziale investimento, e anche quello di poterli perdere tutti? Li doneresti (o doneresti una parte di questa somma) per una causa a cui ci tieni davvero tanto? Faresti un regalo a qualcuno? Chi sarebbe questa persona?

Forse ad alcune domande hai risposto di Sì e ad altre hai risposto di No. Se tu facessi le stesse domande alla prima persona che incontri per strada, credi che le sue risposte sarebbero identiche alle tue? Ovviamente no! Ognuno utilizzerebbe i soldi in modo diverso. Magari in un modo simile, ma di certo non uguale perché tutti abbiamo bisogni che possono essere soddisfatti con i soldi e questi bisogni sono diversi per ognuno di noi.

Secondo te, quante persone comuni vorrebbero avere una casa? Non sarebbe forse ideale avere un guadagno secondario per potersi pagare il mutuo? Quante persone riescono a pagarselo con la busta paga che non è più così sicura come una volta? Quanti studenti vorrebbero permettersi di andare all’università o se no, quanti genitori vorrebbero permettersi di mandare i figli all’università? Non sarebbe forse ideale avere un secondo guadagno anche in questa situazione? Quante persone si fidano ancora che la pensione assicurerà loro uno stile di vita decente quando tutte le cose sono sempre più care e solo spostarsi con la macchina è più costoso che mai? Quante persone vorrebbero risparmiare anche solo qualche centinaio di euro al mese, ma non possono perché quelli che hanno (se li hanno) bastano appena?

Queste persone sono tantissime (forse più del 50-70% della popolazione italiana) e dato che hanno questi bisogni sono TUTTI qualificati per essere potenziali partner.

 

Ma i soldi non sono solo un bisogno

Le persone non vivono soltanto di quello che hanno bisogno, se no non ci sarebbero così tanti modelli di macchine, così tante marche di vestiti, così tanti gadget, cellulari, tablet, PC, TV, offerte di vacanze personalizzate o persino case di vacanza dove non abita nessuno, se non per due settimane all’anno.

Le pubblicità ci bombardano con messaggi che ci insegnano come dobbiamo vivere, come dobbiamo vestirci, che macchine dobbiamo guidare ecc. per esprimere chi siamo, qual è il nostro status sociale, la nostra personalità e così via.

Il materialismo fa parte della vita della maggior parte di noi. Può sembrare triste, ma a quanto pare la gente è felice quando possiede tutte queste cose, quando acquista un nuovo vestito o l’ultimo iPhone e questo rende potenziali partner anche quelle persone che non hanno bisogno di soldi nel senso di necessità, ma soltanto di desiderio di vivere in abbondanza e avere tutto quello che si desidera.

 

Quindi quali sono i miei potenziali partner?

chi sono i potenziali partner d'affari?

Parlando solo dal punto di vista del bisogno di soldi, i tuoi potenziali partner sono tantissimi, molti più di quanti tu sei riuscito a mettere sulla lista nomi. Credo che solo le persone molto ricche o abbastanza ricche che hanno già molti modi per moltiplicare i loro i propri soldi potrebbero non essere interessati ad una simile opportunità o magari quelle persone molto povere che non riescono a vedersi come persone di successo. Comunque ci sono anche le eccezioni. Il resto, che secondo me è intorno a 70% della popolazione, potrebbero essere interessata ad un entrata secondaria derivante dal Network Marketing.

 

Come approcciare queste persone?

Ovviamente il miglior modo per motivarli a diventare partner è individuare i loro bisogni e spiegare come il Network Marketing potrebbe essere la soluzione per soddisfare questi bisogni, perché nessuno si mette a fare qualcosa se non c’è dietro una vera motivazione, soprattutto se devono investire dei soldi.

Come si fa questo? Attraverso le domande! Ho già spiegato nell’articolo Le domande nella vendita diretta come utilizzarle per essere più persuasivo e ottenere il massimo della conversazione, ma più in particolare lo devi fare come ho già fatto io sopra con te, facendo domande tipo “Se riuscissi a procurare 10.000 euro in questo momento cosa faresti con questi soldi? Li spenderesti tutti subito… ecc.” oppure “Se esistesse un modo per guadagnare 100 euro in più alla settimana, cosa faresti con questi soldi?

In questo modo capiresti un po’ chi hai davanti e quali sono i bisogni e i desideri che possono essere soddisfatti con i soldi. Questo si fa ascoltando. Sviluppa la tua capacità di ascolto perché ascoltare è molto più importante che parlare. Una volta individuato questi bisogni non devi far altro che spiegare in che modo l’attività di Network Marketing potrebbe essere per lui o per lei la miglior soluzione in assoluto e per questo devi conoscere tutti i vantaggi di quest’attività. (L’opportunità potrebbe essere un ottimo strumento.) Se non l’hai già fatto ti consiglio di leggere anche l’articolo sulle domande e su come superare e gestire le obiezioni.

 

Il problema dell’investimento iniaziale

Parlando sempre di soldi, vi faccio sapere che nel prossimo articolo spiegherò come superare l’obiezione riguardante l’investimento iniziale, dato che tante volte questo può andare anche oltre 500 euro e molte persone sono impaurite non solo dal doverli investire, ma anche soltanto da dire la somma ad un potenziale partner. Quindi, mi raccomando, iscrivetevi alla Newsletter per riceverlo nella vostra mail!

 

14 Comments

  1. molto molto utile.. invito tutti a leggerlo e visitare il sito.. grazie ALEX..

  2. Grazie Dorjan per la visita! Sono davvero felice che trovi utile il mio lavoro! Tieniti pronto per domani perché sto già lavorando all’articolo!

  3. conosco abbastanza il network marketing,ne sto creando uno tutto mio. ho preparato un piano marketing,da prospettare alle aziende che vogliono espandere il loro prodotto in modo capillare.leggo i tuoi articoli e li trovo molto interessanti da utilizzare nei training per quando riguarda la formazione.ti ringrazio per questo e comunque il futuro si chiama network marketing.

  4. Complimenti per questo articolo! Veramente interessante! Grazie 🙂

  5. Ciao Arcangelo e grazie per il commento. Anche io credo che il futuro sia il Network Marketing e prevedo una crescita straordinaria sia delle persone che faranno quest’attività sia di quelle che avranno successo e realizzeranno i propri sogni.

  6. Grazie a te per la visita e per il commento, Stefano! A presto! Ciao!

  7. Sono da poco entrato in un MLM e trovo i tuoi articoli di una chiarezza e utilità “sconcertante”

  8. Grazie Luigi, sono davvero felice di sentire questo! Buona serata.

  9. sei fantastico ho leto il tuo libro e lego le tue emeil sono sempre piu di avere degli spunti . Ho 55 anni e sono dentr e mi mancava qual cosa e non capivo legendo il libro ho trovato . Tante grazie Loredana (vai avanti cosi )

  10. Alex ho letto il tuo libro ” L’opportunità” è veramente interessante. Invito tutti a leggerlo, spiega l’essenza del MLM in modo chiaro e coinvolgente. Praticamente fantastico. GRAZIE

  11. Grazie a te Antonio per la testimonianza! Spero che continuerai a leggere i miei articoli!

  12. Da umile collaboratore che ha vissuto ed ultimato ai vertici, una carriera NWM(10anni): CONDIVIDO in PIENO. Nulla accade per caso, mi ricordi tanti particolari, utili alla mia nuova SFIDA. Ora sto valutando quale (piattaforma) Carriera/PianoMarketing, è più idonea alla rete (e lancio); forse farò un concorso per scegliere a chi assegnare l’incarico.
    COMPLIMENTI, continua così.
    “AS”

  13. GRAZIE ALEX, TI SEGUO DA QUALCHE MESE E DEVO DIRE DAVVERO CHE MI STAI DANDO UNA GRANDE MANO NELLA COMPRENSIONE DEL NM… MI SPIEGO: ANCHE IO LAVORO PER UN GRANDE NM, MA NN AVEVO ANCORA COMPRESO FINO IN FONDO COSA POTEVO REALIZZARE. PIANPIANO STO COMPRENDENDO E METTENDO UN SACCO DI TASSELLI AL LORO POSTO. IN QUESTO VIAGGIO MERAVIGLIOSO, SEI STATO PARTE FONDAMENTALE X CREARE IN ME CHIAREZZA. ANCHE Perché NN MI PARLI DEL PURO MARKETING, MA SI LEGGONO TRA LE TUE RIGHE, PNL, CRESCITA PERSONALE E MOLTO ALTRO, CHE VA BEN OLTRE IL DISCORSO NETWORK E LAVORO. TI RINGRAZIO INFINITAMENTE, Continuerò A SEGUIRTI E A SALVARE LE TUE PAGINE NEI MIEI “PREFERITI”!!! CON STIMA, ELIANA

  14. Grazie a te Eliana, sono davvero felice di poter essere utile! A presto!

Trackbacks/Pingbacks

  1. Network Marketing: Il problema dell'investimento iniziale | Info Network Marketing - [...] partner riguarda l’investimento iniziale. Come ho già detto nell’articolo di ieri parlando di come far leva sul bisogno di…
  2. Obbiettivo Benessere – Fisico ed Economico » Blog Archive » Articoli Network Marketing: Soldi - [...] Come Far Leva sul Bisogno di Soldi per Sponsorizzare nel Network Marketing [...]

Post a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *