Pages Menu
TwitterRssFacebook
Categories Menu

Posted by on 14 Ago, 2013 in Obiettivi | 2 comments

Come fissare e raggiungere i tuoi obiettivi nel Network Marketing

Come fissare e raggiungere i tuoi obiettivi nel Network Marketing

Sei riuscito a realizzare i tuoi obiettivi l’anno scorso? Hai raggiunto la qualifica che volevi raggiungere? Il mese scorso hai raggiunto gli obiettivi fissati? Stai guadagnando come avevi pianificato?

La maggior parte delle persone che iniziano un’attività di Network Marketing non è abituata a lavorare per obiettivi. E’ in quest’industria che imparano a farlo, ma tanti continuano a non prendere sul serio questa nuova realtà, questo nuovo modo di pensare e di agire. Magari vogliono “guadagnare di più” e “crescere”, ma non hanno un’idea precisa di dove vogliono arrivare.

Il punto è proprio questo: senza sapere dove vogliamo arrivare esattamente, non potremmo mai arrivarci. La chiarezza e la precisione di ciò che vogliamo deve essere massima. Chiarezza massima nel Network Marketing non deve significare per forza “chiarezza massima su ciò che vogliamo dalla nostra vita”.

Molte volte non sappiamo cosa vogliamo dalla nostra vita e il più delle volte non possiamo deciderlo così, istantaneamente, però possiamo avere degli obiettivi precisi su quanto vogliamo guadagnare e qual è la qualifica che vogliamo raggiungere. Una volta che le nostre entrate aumentano e il nostro stile di vita migliora è molto più facile capire cosa vogliamo perché ci rendiamo conto che possiamo avere di più. Qualcuno dice “L’appetito viene mangiando”. E’ verissimo.

L’unica domanda a cui devi rispondere è “Voglio davvero guadagnare x?” Se la risposta è sì, sei sulla buona strada per migliorare la tua vita.

 

Il secondo elemento indispensabile per realizzare i propri obiettivi

secondo elemento

“Avere un obiettivo non significa solo sapere ciò che si vuole, ma anche ciò su cui si è disposti a non fare compromessi.”

Ancora più importante di cosa si vuole, di quanto si vuole guadagnare è sapere se si è disposti a pagarne il prezzo, se si è disposti a non fare compromessi sul fatto che alcune cose bisogna farle ogni giorno.

Se la risposta alla domanda “Voglio davvero guadagnare x?” è sì, “Sì!!!” dovrebbe essere anche la risposta a domande di questo genere: “Sei disposto a parlare con 10 persone al giorno anche se non hai voglia di farlo?”, “Sei disposto a fare telefonate a persone che non credi che vogliano fare l’attività?”, “Sei disposto a non fare altro oggi prima di fare le telefonate?”

Se vogliamo raggiungere i nostri obiettivi, non possiamo fare dei compromessi riguardo al piano d’azione, alla routine giornaliera che abbiamo deciso di portare avanti. E’ in questo che falliscono tutti: decidono i loro obiettivi, ma non decidono anche che non rimanderanno di un solo secondo ciò che deve essere fatto ogni giorno. E’ sul prezzo da pagare che bisogna prendere delle decisioni, non solo sul dove si vuole arrivare.

Sei disposto a pagare il prezzo del successo? Sei disposto a non procrastinare? Sei disposto ad agire e non fermarti finché non raggiungi ciò che ottieni?

 

Come raggiungere gli obiettivi

come fare network

All’inizio dell’articolo ho detto che bisogna sapere esattamente cosa vogliamo raggiungere perché soltanto quando lo sappiamo possiamo quantificare i nostri progressi e non perdere lo slancio che si è creato fissando gli obiettivi. Soltanto quando sappiamo qual è la nostra destinazione finale possiamo sapere se siamo vicini o lontani, quanti passi abbiamo fatto per raggiungerla e quanti ne dobbiamo ancora fare.

Se non possiamo misurare i nostri progressi l’entusiasmo si perderà e i nostri obiettivi diventeranno soltanto dei sogni nel cassetto. Se invece sappiamo che abbiamo già fatto 50% del lavoro, avremo l’energia per continuare a lavorare. Misurare i nostri progressi e perfezionare il nostro approccio in base ad essi è quindi essenziale per raggiungere i nostri obiettivi.

 

Ecco 5 cose che devi fare per essere sicuro che i tuoi obiettivi non diventeranno soltanto dei sogni nel cassetto:

1. Per prima cosa, ogni mattina scrivi i tuoi obiettivi su un pezzo di carta e leggili ad alta voce. Sì, dico sul serio! Devi scriverli e leggerli ogni giorno appena ti svegli. Non devi inquinare la tua mente con altri tipi di pensieri,  preoccupazioni,  notizie che puoi trovare su facebook, mail o altri messaggi. La prima cosa a cui la tua mente deve abituarsi a pensare appena ti svegli sono i tuoi obiettivi.

Decidi cosa farai quel giorno per realizzare i tuoi obiettivi e la sera verifica se hai portato a termine i tuoi compiti. Scrivi i tuoi successi e le difficoltà che hai trovato affinché durante la notte, mentre dormi, il tuo cervello possa trovare una soluzione.

2. Una volta ogni 7 giorni (preferibilmente nel week-end) fai una valutazione di com’è andata la settimana per sapere quanto hai realizzato e quanto ti sei avvicinato al tuo obiettivo in modo da migliorare il tuo approccio nella settimana che sta per iniziare. Decidi cosa farai diversamente e fissa obiettivi più precisi in base ai risultati che hai raggiunto.

Contattando 5 persone al giorno, quante ne hai sponsorizzate in una settimana? Bastano 5 o ne devi contattare di più? Basta un party alla settimana per vendere abbastanza prodotti?

3. Una volta alla settimana (sempre preferibilmente nel weekend, dopo che hai fatto la tua personale valutazione settimanale) rivedi i tuoi obiettivi insieme al tuo sponsor parlando anche con lui di ciò che hai fatto e di ciò che farai nella settimana che verrà, chiedendogli aiuto sulle cose che non sei riuscito a risolvere da solo.

Non chiedergli aiuto ogni 5 minuti. Cerca di diventare un problem-solver, cioè una persona che riesce a trovare una soluzione da solo. Impara a diventare responsabile e cerca di responsabilizzare anche i tuoi partner. Leggi questo articolo per approfondire.

4. Una volta alla settimana (o almeno una volta al mese) senti anche i tuoi partner e, se puoi, organizza un evento per stare insieme a loro e parlare di obiettivi, di ciò che hanno realizzato durante la settimana e di ciò che realizzeranno la settimana che sta per arrivare. Qui ognuno può condividere la sua esperienza ed ognuno può imparare dai successi e dagli errori degli altri. Quest’attività dovrebbe essere fatta almeno una volta al mese per tenere unito e motivato il gruppo.

Ricordati che il raggiungimento dei tuoi obiettivi dipende esclusivamente dal raggiungimento degli obiettivi dei tuoi partner. Condividete le risorse. Le storie, le testimonianze, le esperienze vi aiuteranno a credere di più e a saper argomentare quando un potenziale cliente avrà delle obiezioni.

5. Ogni 3 mesi dovresti avere come obiettivo il raggiungimento di una qualifica superiore a quella che hai già raggiunto. Tutta la tua energia e la tua passione dovrebbe essere utilizzata per il raggiungimento di un solo GRANDE obiettivo, non 10.000 piccoli obiettivi.

Raggiungere una nuova qualifica in 3 mesi può sembrare difficile, soprattutto perché il fatturato che bisogna fare con il nostro gruppo è molto più grande per una qualifica superiore, ma non dobbiamo dimenticare che nel Network Marketing siamo un gruppo che cresce esponenzialmente grazie alla duplicazione.

 

Conclusione

conclusione

Ogni anno, ogni trimestre, ogni mese, ogni settimana dovresti fare ciò che devi fare ogni giorno: fissare i tuoi obiettivi, agire, valutare i tuoi progressi e perfezionare il tuo approccio in base ai risultati ottenuti e questo è il miglior momento per iniziare!

Quali sono i tuoi obiettivi per oggi? Li hai già realizzati o devi realizzarli ancora? Non li hai ancora realizzati? Allora, cosa ci fai qui a leggere?

AGISCI! Sponsorizza qualcuno oggi!

 

2 Comments

  1. credo sia utile ed indispensabile una breve raccomandazione come questa che apparentemente banale è di grande efficacia! rileggerla quotidianamente stimola

  2. Di enorme valore i contenuti di questo articolo, come del resto quelli di tutto il Blog.
    Proprio oggi mi stavo seguendo un hangout live fatto da un ragazzo americano che parlava di Obiettivi.
    Un’idea che penso potrà essere interessante per tutti, oltre a quelle che dai tu Alex, è quella di scrivere gli obiettivi seguendo questo modello:
    – Lo stile di vita che vogliamo (scrivere ogni dettaglio)
    – Obiettivi tra 1 anno
    – Obiettivi tra 5 anni
    – Obiettivi tra 10 anni
    – Piano d’azione MENSILE

    (Ovviamente ogni obiettivo, come dici tu, andrebbe letto ogni giorno, anche se ne vengono fuori 10 pagine)

    L’idea che c’è dietro è definire una chiara immagine di DOVE vorremmo essere e CHI vorremmo diventare.
    Ogni obiettivo può essere ritoccato di volta in volta, ma l’importate è definirne uno nel breve periodo e altri nel lungo periodo; e il tutto sostenuto però da un piano d’azione mensile ACCURATO.

    Scusate la “lungaggine”.

    buon Network e buona duplicazione a tutti.

Post a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *