Pages Menu
TwitterRssFacebook
Categories Menu

Posted by on 29 Ago, 2010 in Network Marketing, Reclutamento | 0 comments

Amici e famigliari nel Network Marketing

Reclutare amici e familiari?

Arruolare amici e familiari?

Quando inizi un business di network marketing, una delle prime cose che ti insegnano a fare è creare una LISTA NOMI con persone da contattare e molto spesso le prime persone a cui pensiamo sono i nostri amici e i nostri famigliari.

Ogni Network Marketer conosce la sensazione di essere evitato o respinto dagli amici o dalla famiglia.

Quando tu arruoli nel tuo business di network marketing amici o familiari possono succedere tre cose di cui due sono negative:

  1. Essi hanno successo in questo business e allora la tua relazione con loro si rafforza di conseguenza.
  2. Essi respingono l’idea e non vogliono entrare nel tuo business, perché sono infastiditi dall’idea che tu chiedi a loro di fare questo perché li conosci e ogni volta che dovete incontrarvi si crea una tensione tra di voi.
  3. Essi entrano nel business e falliscono.

E c’è ancora un problema. Quando tu condividi i tuoi sogni con le persone che ti conoscono, essi spesso ti valutano in base alle tue esperienze passate. Ti conoscono da un bel po’ di tempo. Forse sono gelosi. Forse i tuoi successi passati li danno fastidio. Forse i tuoi fallimenti passati aiuta loro a sentirsi superiori a te. Forse non vogliono veramente che tu abbia successo.

invidia

Gli sconosciuti invece, non hanno alcun pregiudizio. E’ una nuova relazione, e spesso questi sono i tuoi più grandi fan. A differenza dei tuoi amici e dei tuoi familiari, la loro impressione si basa su ciò che sanno di te (o quello che credono di sapere).

Nessuno di noi è perfetto. Tutti abbiamo debolezze. L’idea è di avere successo nonostante i nostri limiti e cercare, lungo la strada, di eliminare quelle debolezze. Per avere successo, hai bisogno che qualcuno ti segua, quindi è più facile che le persone che non ti conoscono credano di più in te!

Inoltre sono sicuro che non vuoi metterti nella situazione di guidare delle persone che hanno già deciso che non vogliono credere in te.

Per cui, ti consiglio di evitare di reclutare amici e famigliari finché non hai già costruito un business di successo. Poi se le loro percezioni sono positive, invitale nel tuo business.

Ovviamente per business di successo non intendo un reddito di €100.000 al mese. Basta che tu riesca a guadagnare qualcosa che secondo te vale la pena dello sforzo!

0 Comments

Post a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *