Pages Menu
Categories Menu

Posted by on 6 Gen, 2012 in Coaching, Leadership, Reclutamento | 2 comments

Le persone giuste per il Network Marketing

Le persone giuste per il Network Marketing

Ti sei mai chiesto quali sono le persone giuste con cui devi lavorare per avere successo nel Network Marketing?

Chiunque abbia intrapreso quest’attività e chiunque abbia capito qual è il potenziale di quest’attività, ha capito anche che più persone sponsorizza maggiori sono le sue chance di raggiungere i suoi obiettivi economici e non economici. Ma sono davvero tutte le persone adatte a quest’attività? Sono davvero tutti dei potenziali partner che possono portarti al successo o ci sono anche persone con cui è meglio non lavorare, persone che possono rallentarti o farti perdere tempo?

Molte aziende di Network Marketing affermano nelle loro brochure, nei loro cataloghi e durante i loro meeting che il Network Marketing è un’attività per tutti e infatti hanno ragione, perché offre a chiunque la possibilità di svolgerla indipendentemente dalle qualità di queste persone, dalle loro esperienze passate e da qualunque altro criterio di selezione che di solito altri settori di business impongono.

Possiamo anche dire che nel Network Marketing vale il principio dell’autoselezione in quanto chiunque può entrare avendo una libertà di crescita imparagonabile ad altri settori, ma possibile soltanto se esiste un minimo di spirito imprenditoriale, di auto-motivazione e desiderio di crescita che parte da dentro, o nel caso non esistesse che possa essere sviluppato.

 

Quindi dobbiamo sponsorizzare chiunque?

reclutare chiunque mlm

Prima di tutto dovresti chiederti se puoi farlo. Puoi davvero sponsorizzare chiunque? Quante sono le persone che di solito ti dicono di sì quando proponi loro l’opportunità di lavorare in questo settore? Se sei riuscito a ottenere un “Sì” facendo una presentazione veritiera del Network Marketing, senza esagerare e dire mezze verità, allora la persona che intende lavorare insieme a te “dovrebbe” essere il partner ideale. Inoltre, prima di lavorare insieme a questa persona, come puoi sapere che è adatta a questo business oppure no? Lo si scopre lavorando insieme.

Il grande problema del Network Marketing non riguarda la decisione di intraprendere quest’attività, ma lo svolgimento di quest’attività, dato che come ho detto precedentemente, è necessario un minimo di spirito imprenditoriale e di auto-motivazione che di solito non tutte le persone possiedono. (Ho già parlato di spirito imprenditoriale nell’articolo Lavorare per se stessi.)  Molte persone lo possono sviluppare, ma non tutte. Ed è da qui che nasce una delle più grandi frustrazioni del Network Marketing.

Alcuni leader si assumono troppe responsabilità nei confronti delle persone con cui iniziano a lavorare. Si sentono come in dovere di cambiarle (se queste non sono molto attive e intraprendenti) e renderle persone di successo. Le persone non possono essere cambiate. Le persone possono cambiare da sole. Possono essere ispirate a farlo, ma assolutamente non possono essere cambiate da te. Provare a cambiare le persone è una delle cose più frustranti che potrai mai fare, soprattutto perché nel Network Marketing le persone sono indipendenti, sono dei partner indipendenti e non dei lavoratori dipendenti che possono essere costretti a lavorare in cambio di un compenso.

Ti sei mai sentito responsabile del successo delle persone con cui lavori? Se la risposta a questa domanda è Sì, allora c’è un problema. Tu non sei responsabile del successo degli altri, ma soltanto del tuo successo. Nell’articolo La tua responsabilità verso il tuo team ho spiegato ampiamente questo principio. Ti consiglio di leggerlo per non attribuirti pesi che possono compromettere il tuo successo in questo business.

 

Allora dobbiamo fare una selezione delle persone con cui lavoriamo?

Selezionare i partner con cui collaborare

Certo!

Un mese fa stavo dando una consulenza ad un azienda di Network Marketing e parlando con il presidente di quest’azienda, una persona davvero intraprendente che da molto peso alla formazione, mi ha confessato che se potesse, dedicherebbe anche un paio d’anni per trovare soltanto le persone più ambiziose e più auto-motivate, le cosiddette “persone che fanno” come le ho definite nell’articolo sui 4 tipi di persone che incontrerai più spesso mentre svolgerai questo business (L’arte del reclutamento – Adattarsi alle persone).

Il fatto è che quel tipo di persona molto intraprendente, con un forte spirito imprenditoriale è molto meno frequente delle altre e inoltre, lavorare soltanto con quel tipo di persona sarebbe per noi una grande limitazione, in quanto rappresentano al massimo il 15% della popolazione. Se non ne sei certo pensa alla maggior parte delle persone che conosci. Quante di queste sono quelle ambiziose che stanno “cambiando il mondo”? Forse sono le prime persone che hai inserito nella tua lista nomi. Erano così tante?

Quindi, se avrai letto l’articolo sopra linkato avrai capito che non puoi limitare la tua attività cercando soltanto questo tipo di persone, ma dovrai aver a che fare anche con “persone che danno”, “persone che si divertono” e “persone che pensano” perché ognuna di queste categorie può portare un grandissimo contributo, anche se apparentemente sembrano meno ambiziose.

 

Il principio della responsabilita’

essere responsabili per avere successo nel business

Ciò che dovresti tener presente nella tua mente mentre lavori con le persone che hai sponsorizzato è il principio della responsabilità che ho spiegato meglio nell’articolo su come assumere il controllo del business. Ciò che realmente conta è essere responsabili verso se stessi, verso la propria vita quindi questo non riguarda soltanto il business, ma ogni cosa che riguarda la tua sfera d’azione. Il successo in qualunque campo richiede responsabilità, responsabilità che se le cose non andranno secondo i piani tu non incolperai qualcun altro, non ti lamenterai e non mollerai, ma troverai una soluzione perché STA A TE FARLO e non a tua madre, al tuo sponsor o all’azienda con la quale lavori.

È questa la mentalità necessaria per avere successo ed è questa che devi promuovere quando fai Network Marketing. Devi essere responsabile tu e devi insegnare anche ai membri del tuo team ad esserlo, essendo chiaro con loro che questo elemento è essenziale per il loro successo. La maggior parte delle persone incolpano i loro genitori, i loro insegnanti, il governo o chiunque altro della loro situazione di vita. Queste persone che si lamentano tendono a non essere tanto responsabili verso se stesse. Se non riescono a capire questo principio e se non riesci ad ispirarle a cambiare, lavorare con queste persone è una perdita di tempo. Inoltre può essere fatale per te assumerti la responsabilità del loro successo. Ciò che non puoi controllare, non è una tua responsabilità.

 

Cosa dovresti fare allora con i membri del tuo team?

cosa fare con il team network marketing

Ecco un elenco di cose da tener presente quando costruisci la tua rete di collaboratori nel Network Marketing.

1. Prima di tutto dovresti considerare non soltanto quello che dicono ma anche quello che fanno, non aspettandoti alcun risultato da parte loro, ma soltanto assumendoti la responsabilità di dare loro la tua disponibilità e il tuo supporto condividendo con loro il segreto della duplicazione.

2. Dire la verità riguardo al Network Marketing ed evitare di fare esagerazioni e mentire. Non puoi aiutare le persone mentendole. Essere onesto è la chiave sia per essere più credibile, sia per reclutare le persone più adatte a quest’attività.

3. Individua le persone che VOGLIONO crescere e aiutale a farlo. E’ su queste persone che devi focalizzare principalmente la tua attenzione se vuoi crescere anche tu. Non puoi permetterti di dedicare più risorse alle persone che non sono così motivate. Applica il Principio di Pareto, la cosiddetta regola 80/20 per aumentare la produttività del tuo team al massimo.

4. Prova a reclutare le persone a cui piace la tua storia nel campo del Network Marketing. Leggi l’articolo Come raccontare la tua storia per sponsorizzare con successo e trova le persone che hanno voglia di ascoltarla e assumersi il rischio e la responsabilità di vivere una vita migliore di quella attuale.

 

2 Comments

  1. Parole sante! Il leader può insegnarti a fare il pane ma non può obbligarti a mangiarlo. L’appetito deve venirti da solo.

  2. La leadership non è qualcosa che viene insegnata, ma si assimila col tempo. la leadership è atteggiamento, postura, obiettivi, risultati, convinzioni. Il lavoro del Network marketing non è inserire persone e basta. Il vero lavoro sta nel far cambiare atteggiamento e convinzioni alle persone che entrano e portarle, mentalemnte, verso questa nuova frontiera del reddito. Via le convinzioni obsolete di 70 anni. Il posto fisso è obsoleto, bisogna iniziare a prendere possesso della propria vita.

Trackbacks/Pingbacks

  1. Quali sono le responsabilità di un leader nel Network Marketing | Info Network Marketing - [...] come dipendenti. Ho spiegato in un modo più approfondito questo principio nell’articolo sulle persone ideali per il Network Marketing e…
  2. Obbiettivo Benessere – Fisico ed Economico » Blog Archive » Articoli Network Marketing: Leadership - [...] Le Persone Giuste per il Network Marketing [...]
  3. Obbiettivo Benessere – Fisico ed Economico » Blog Archive » Articoli Network Marketing: Reclutamento - [...] Le Persone Giuste per il Network Marketing [...]
  4. Obbiettivo Benessere – Fisico ed Economico » Blog Archive » HOME PAGE – Articoli e Risorse sul Network Marketing - [...] Le Persone Giuste per il Network Marketing [...]

Post a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Shares
Share This