Pages Menu
TwitterRssFacebook
Categories Menu

Posted by on 4 Lug, 2011 in Coaching | 0 comments

La Responsabilità verso il tuo team di Network Marketing (MLM)

La Responsabilità verso il tuo team di Network Marketing (MLM)

Se ci diamo da fare vogliamo vedere dei risultati, no?

Tutti noi abbiamo delle aspettative quando dedichiamo il nostro tempo ed i nostri sforzi a qualche compito più o meno difficile. Lavorare nel Network Marketing richiede sia tempo che sforzi:

  • Richiede tempo perché è un business e soprattutto all’inizio, quando non puoi far leva subito su altre persone, dato che ancora non le hai trovate e quindi la tua struttura non è solida, sarai tu e solo tu a dover lavorare e questo ovviamente richiederà tempo, tempo che può darsi non troverai facilmente.
  • Richiede sforzi perché è un lavoro, dove oltre a non essere pagato se non vendi o sponsorizzi persone, indipendentemente da quanto tempo vi dedichi, dovrai anche affrontare tanti rifiuti, e molte persone non sono pronte per questo; dovrai vedere persone che mollano, dopo che tu sei stato lì con loro ad aiutarle; dovrai imparare molte cose, come diventare un leader oppure vendere e questo richiede forse molti più sforzi di qualunque altra cosa.

Ovviamente dedicando tutto questo tempo e tutti questi sforzi, ci aspettiamo anche di vedere dei risultati e se non li vediamo rimaniamo delusi. Molte persone nel Network Marketing sono frustrate appunto perché non vedono combaciare la realtà con le loro aspettative, nonostante abbiano lavorato molto.

Il fatto è che tante volte nel Network Marketing, la realtà non combacia con le nostre aspettative per cause che sono assolutamente fuori dal nostro controllo. Ma questo succede anche nella vita di tutti i giorni. Hai il controllo su tutto quanto nella tua vita?

Il segreto per vivere una vita più felice e goderci di più l’avventura del Network Marketing è quello di non prenderci le responsabilità per le cose che sono fuori dal nostro controllo.

Per esempio, potresti chiedere ad un tuo partner appena iscritto di portare delle persone ad un meeting e invece di portarne 10 come diceva, ne porta solo 2 oppure potresti reclutare una persona che secondo te ha davvero un grande potenziale, che secondo te potrebbe diventare uno dei tuoi leader più importanti, ma dopo un po’ ti rendi conto che non è quel tipo di persona.

Queste cose non le puoi controllare. Quindi cosa devi fare?

Non prenderti responsabilità per cose su cui non puoi avere il controllo

avere il controllo sulle persone mlm

Non puoi avere il controllo sulle persone con cui lavori. Puoi ispirarle, puoi motivarle, puoi insegnare a loro i passi, puoi lavorare insieme a loro e puoi persino lavorare al loro posto, ma di certo non puoi avere il controllo su di loro. Loro sono loro e tu sei tu. L’unica persona su cui puoi avere il controllo sei tu ed è l’unica persona di cui sei responsabile.

Come potresti per esempio essere un leader che sostiene gli altri se cerchi di evitare di rimanere deluso delle azioni degli altri?

Come regola generale, non fare alcuna supposizione riguardo alle persone appena iscritte! La prima cosa che dovresti fare e cercare di conoscerla e soprattutto di conoscere quali sono i suoi obiettivi nella vita e nel business, in modo da poter capire quali sono i suoi sogni, desideri o bisogni per poterla aiutare.

Alcune domande che potresti fare:

  • Come ti vedi nel futuro soprattutto da un punto di vista della carriera?
  • Quali sono i tuoi sogni e cosa stai facendo per realizzarli?
  • Quanto tempo potresti dedicare al business alla settimana?
  • Qual è la prima cosa che farai per realizzare il tuo sogno?
  • In che modo vuoi che io ti aiuti?

Iniziando a conoscere lei e cosa vuole lei dalla sua vita e dal business potrai concentrarti su di lei, invece che su di te. Potrai davvero aiutarla, perché invece di pensare ai tuoi obiettivi e a come lei potrebbe essere un ottimo leader perché magari è socievole e riesce a farsi circondare da tante persone, ti concentrerai sui suoi obiettivi e riuscirai ad adattarti ai suoi bisogni.

Inoltre non avrai delle false aspettative fondate soltanto su alcune tue idee riguardo a questa persona, ma le tue aspettative saranno un po’ più realistiche perché saprai cosa vuole. Le persone agiscono in base ai loro obiettivi non ai tuoi. Non importa cosa vogliono le persone. Sono loro a decidere cosa vogliono e quanto vogliono queste cose. Il tuo ruolo è semplicemente quello di aiutarle a realizzare ciò che vogliono. Basta!

Non sei responsabile del successo delle persone del tuo team

non sei responsabile per il tuo team

Questo non significa fregarsene, ma una volta che non puoi avere il controllo sul suo successo, non devi né avere aspettative né sentirti responsabile.

Una volta che hai cercato di conoscerla, una volta che l’hai aiutata a individuare i suoi obiettivi e le hai fatto vedere cosa deve fare per realizzarli, la responsabilità per il suo successo è sua, non tua! Anche se il tuo successo dipende dal suo successo, tu non sei responsabile di esso!

Devi rinunciare a questa responsabilità. Se non lo farai non riuscirai a mantenere lo stato d’animo necessario per avere successo nel Network Marketing che si fonda sull’ottimismo. Sarai sempre preoccupato che non riuscirai a raggiungere i tuoi obiettivi.

Quindi cosa devi fare?

  • Se non sai quali sono gli obiettivi delle persone che hai nel tuo team, cerca di conoscerli. Se queste persone non hanno degli obiettivi cerca di aiutarli a crearseli. Nella sezione obiettivi troverai alcuni articoli che servono appunto a quello.
  • Mentre parli di obiettivi e di sogni con le persone del tuo team, cerca di non convincerli a volere cose che vuoi tu, ma cerca di individuare cosa vogliono loro!
  • Cerca di ricordarti i sogni e gli obiettivi delle persone. Dopo ogni conversazione prova a scriverli da qualche parte in modo che ogni volta che parli con loro puoi fare riferimento ad essi.

     

    0 Comments

    Trackbacks/Pingbacks

    1. Leader e Formazione: Come potenziare i nostri partner nel Network Marketing | Info Network Marketing - [...] sulla tua responsabilità verso il tuo team ho già chiarito che tu non puoi prenderti la responsabilità per le cose…

    Post a Reply

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *