Pages Menu
TwitterRssFacebook
Categories Menu

Posted by on 24 Nov, 2014 in Leadership | 0 comments

Che tipo di formazione e’ necessaria nel Network Marketing

Che tipo di formazione e’ necessaria nel Network Marketing

In questo articolo dirò delle cose che non piaceranno a molti “formatori”, ma che renderanno libere molte persone da alcune idee che li tengono fermi dal non realizzare i propri obiettivi. Dirò la verità sulla formazione e su ciò di cui si ha bisogno per poter trasformare questa meravigliosa industria del Network Marketing nel migliore degli strumenti da utilizzare per generare ricchezza (nel caso in cui non si avessero ingenti quantità di denaro, talenti particolari, o genitori che possiedano queste cose.)

L’industria della formazione negli ultimi anni è diventata un business veramente forte, perché ha aiutato davvero molte persone a cambiare la propria vita, ma in molti casi è stato anche un imbroglio, un freno o un rallentatore.

La formazione necessaria per il network marketing è particolare. Molte persone quando iniziano questo percorso, iniziano anche a capire che devono fare un miglioramento della propria persona e spesso questo diventa un grande problema, perché molti sviluppano una paura di “non essere abbastanza”/non conoscere “la tecnica giusta” facendo uno sbaglio enorme che è quello di complicare le cose e rendere tutto più difficile.

 

Il problema

Essere coscienti di ciò che non si sa, quindi “sapere di non sapere” è il primo passo per poter fare questo miglioramento desiderato. Molte persone fanno il più grande degli errori e pensano di sapere tutto. Penso che alcuni li conosci pure tu. Immagino che in questo momento hai già immaginato almeno il viso di una persona che ha questa particolarità. Questi non possono cambiare perché il cambiamento richiede questa consapevolezza e soprattutto la volontà di accettarlo. Molti, e sono sicuro che ne conosci alcuni, non vogliono neanche ammetterlo.

Diventare coscienti di ciò che non si sa spesso crea un problema: avere paura di non sapere abbastanza/di non essere abbastanza, andando a cercare quindi una soluzione senza però andare a individuare COSA bisogna risolvere e migliorare e su che cosa concentrarsi per poter ottenere dei risultati in quest’industria.

Spesso ci sono persone che diventano ossessionate della formazione, che partecipano a tutti i corsi, che leggono tanti libri, e che ne sanno più di chiunque altro. Nonostante tutto il loro sapere non hanno risultati. Questo è il problema anche del perché molti formatori non fanno Network Marketing. Perché questo? Perché il Network Marketing non richiede di sapere tanto, ma poco e bene. Richiede di sapere poco, essere semplice nel farlo (ripeto nel FARLO), per poterlo trasmettere con facilità, PROPRIO PERCHE’ LO SAI FARE.

 

Cio’ che sai fare deve essere FACILMENTE duplicabile

La duplicazione è la parola chiave. Non importa quanto TU diventi bravo nella PNL o quello che vuoi, se quello che sai fare (ripeto che sai fare, non che sai e basta) non è facilmente duplicabile. E’ vero puoi diventare un bravo oratore. Puoi diventare il miglior oratore. E’ vero che puoi diventare un venditore straordinario o anche il migliore. E’ vero che puoi diventare un fuoriclasse, ma ciò che conta non è SOLO quello che TU diventi, ma anche ciò che TU puoi duplicare.

Diventa bravo, e formati, ma non perderti in questo. Non so se questa frase rende l’idea. Ciò che voglio dire è che è molto più importante per esempio sapere come fare un invito che dura un minuto, (una cosa che puoi imparare e INSEGNARE in una mezz’oretta al massimo) anche se non sai perché funziona piuttosto che imparare le basi della persuasione. Qui non devi capire troppo e perché funziona. Devi solo farlo e basta.

So che a molti non piace l’idea del fare qualcosa senza capire il perché funziona, ma l’unico modo per capirlo e farlo per tanto tempo, seguendo istruzioni, senza aggiungere niente. Le persone più qualificate della tua azienda ti dicono di non inventare niente proprio per questo e ti posso assicurare che te lo dicono non perché non vogliono che tu diventi migliore, ma proprio perché vogliono che tu lo diventi.

 

Perche’ le aziende di Network Marketing non fanno fare la formazione a formatori esterni

Sai perché le migliori aziende del mondo non fanno fare la formazione a formatori esterni? Non è che quello che insegnano non siano cose buone. Non vuol dire che non aiuterebbe le persone, ma i formatori spesso insegnano cose che sono meno duplicabili in quanto sono formatori e non networker. I networker che agiscono sul campo capiscono certe cose, che i formatori non possono capire, perché i loro interessi non sono quelli di creare squadre e vivere da questo, ma di creare corsi e venderli.

Ripeto, i loro corsi vanno bene (o della maggior parte di loro), perché insegnano cose utili. Motivano le persone, magari insegnano dei particolari di vendita che potrebbero aiutare, quindi ti consiglio anche di farli, ma di rimanere sempre cosciente di ciò che CONTA davvero nel TUO business: la duplicazione e la semplicità e lo sviluppare di quelle poche capacità importanti.

Un diamante, un presidente o un qualunque sia la grande qualifica della tua azienda di solito è molto più qualificato a insegnarti quello che devi fare perché l’ha fatto. Magari non è capace a spiegarti benissimo certe cose. Magari non è il miglior insegnante o il miglior oratore, magari neanche ti piace, ma di certo lui sa indirizzarti ed è capace di vedere dove sbagli, perché lo ha fatto. Fatti questa domanda:

Come fa uno che non lo fa a poter vedere certe cose che si imparano solo sul campo?

 

Da chi imparare principalmente

Come ti ho detto, le cose che insegnano la maggior parte dei formatori vanno bene. Prendi spunto da loro, ma la base, la struttura e il sistema di lavoro imparala soprattutto dai leader della tua azienda, da chi ha risultati. Puoi ascoltare anche consigli di altri networker di aziende diverse perché in fondo il network marketing è sempre network marketing.

Può essere meglio ascoltare chi fa network in un’altra azienda che chi non lo fa proprio, ma le persone da seguire sono i leader della tua azienda. Se fai quello che fanno loro, potrai avere i loro risultati. Se ti inventi qualcosa di diverso o ascolti chi non fa quell’attività molto probabilmente ti aiuterà non ad ottenere risultati, ma a creare più confusione.

Se aggiungerai cose nuove al sistema della tua azienda, cose che non sono facilmente duplicabili, invece di far crescere, rallenterai la crescita del tuo gruppo. Essere dei fenomeni non serve, perché i fenomeni non sono duplicabili. Questi sono i consigli che tutti i Networker che ottengono risultati ti daranno. So che spesso non è facile ascoltarli per via del proprio ego. Io per primo, sono stato uno dei tanti che non ha voluto ascoltare, pensando che sono più intelligente io, ma quando la tasca non è d’accordo bisogna essere umile e accettarli.

 

I miei consigli

Durante questi anni da quando faccio network, ho fatto tantissimi sbagli che spero tu non debba fare. Alcune volte credevo davvero che il business non funzionasse, nonostante tutte le ovvie realizzazioni di altre persone. Alcune volte ho provato una frustrazione indescrivibile, non sapendomi spiegare come mai io non ce la faccio. A volte per molti, quest’attività può essere una bella sfida, dalla quale o si esce vincitori o si esce e basta… tutto dipende dai consigli che uno riceve.

Nell’ultimo periodo ho messo insieme i consigli e lezioni che ho imparato con fatica in una raccolta di piccoli ebook che hanno l’obiettivo di risolvere problemi specifici del business, come la capacità di fare un invito/di chiudere un contratto/di motivare glia altri ecc. e oggi questi ebook sono disponibili con una promozione MOLTO VANTAGGIOSA. Se vuoi saperne di più, clicca qui!

Buon lavoro!

Post a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *